LA COLAZIONE INDIANA: UNA BOTTA...AL FEGATO

CUCINA INDIANA

La colazione indiana è una bomba nucleare che fa sembrare dietetica anche la Nutella.

 

Cinque anni di India, cinque anni senza cappuccino e cornetto al Bar sotto casa.

 

Oggi, avendo esplorato un po’ la città, in realtà, so dove comprare i cornetti per la mia colazione dolce e tuttavia non disdegno quella indiana. Purtroppo, come tante cose qui in India, anche la colazione non è propriamente salutare in quanto la frittura è praticamente l’unico metodo di cottura usato dagli indiani.

 

Colazione indiana | rice vermicelli upma

Colazione indiana | rice vermicelli upma

 

Quindi, sebbene gli indiani non facciano che ripetere ogni due e tre “this is very healthy”, l“healthy” indiano (trad. sano) di fatto porta ad una morte lenta ed inesorabile del fegato o dell’intestino, sappilo.

 

Ora se sei in viaggio in india per un paio di settimane, la colazione indiana è anche simpatica da provare così arriverai alla cena senza soffrire la fame e potrai visitare la città comodamente.

 

Ancora una volta, la vastità del sub-continente ci propone moltissime variazioni del tema “colazione indiana”, ora vi indico le mie preferite tra quelle provate sinora.

 

Colazione indiana | aloo poori

Colazione indiana | aloo poori

 

1) ALOO PURI: Aloo sono le patate mentre i Puri sembrano proprio pizze fritte, come le facciamo a Napoli, ma son vuote dentro. Le patate, poco piccanti, sono immerse in una salsa (gravy) e sono accompagnate da queste frittelle di pane soffiato Attenzione, una tira l’altra ma ricorda che sono fritte, quindi non esagerare. Questa colazione è molto popolare nel nord dell’India e può essere consumata anche come pranzo. Una delle aloo puri più deliziose l’ho mangiata a Varanasi, presso l’hotel Ganges’ View, dove alloggio solitamente quando sono nella città sacra e dove alloggiava anche Tiziano Terzani, quando era in città.

 

2) PARATHA: è l’equivalente della frittata di maccheroni napoletana, nel senso che si mangia calda o fredda, a colazione, pranzo o cena e soprattutto a fine serata, magari dopo la discoteca, prima di andare a letto, oppure per fare un picnic a Lodi Garden, praticamente va bene per tutte le occasioni.

 

Colazione indiana | Aloo paratha

Colazione indiana | Aloo paratha

 

            La paratha, che può essere semplice o imbottita, è fatta da un impasto non lievitato di farina integrale, e poco fritto con un po’ di olio oppure ghee (burro chiarificato). La mia preferita è certamente la aloo paratha, ovvero ripiena di patate, oppure la gobhi paratha, ripiena di cavolfiore (che va benissimo anche a chi non ama il cavolfiore!)

 

             Le parathe più famose a Delhi sono certamente quelle di Parathe Wali Gali a Chandni Chowk, che – si dice – abbia servito anche clienti del calibro del Maharaja del Kashmir e persino il primo ministro Nehru e la sua famiglia; a Delhi Sud, va forte anche il Moolchand Parathe Wala, il preferito dell’attore Shah Rukh Khan quando viveva a Delhi ed io concordo in toto visto che abitavo lì vicino!

 

3) RICE SEVAIYAN UPMA: Questa è una delle mie preferite. L’ho scoperta quando ero ricoverata in ospedale per partorire la mia bellissima cucciola. Devo dire che ci sono diverse versioni anche qui così come contrastanti sono le versioni sulla modalità di cottura. L’upma è un piatto dell’India del sud che prevede l’uso di semolina solitamente, cosa che la fa sembrare una pappetta per neonati e non mi piace molto.

 

 

              Ora io preferisco quella con i vermicelli di riso oltre a carote e fagiolini oppure piselli, anacardi, fagiolo nero, condito con una spruzzata di limone e dal profumo delicato delle foglie di curry.

 

4) IDLI SAMBAR: È una colazione tradizionale dell’India del Sud a base di riso al vapore e urad dahl (fagiolo nero). Sono tortine di riso morbide, soffici, spugnose e cotte al vapore. Di solito vengono servite con sambhar, una zuppetta calda molto saporita e non piccante e con tre diverse salse a base di menta, pomodoro e cocco. Inoltre, al sud, si mangia su foglie di banano. Per me sono un vero e proprio pranzo.

 

Colazione indiana | Idli sambar

Colazione indiana | Idli sambar

 

5) CHOLE BHATURE: trattasi di piatto tipico “acquisito” di Delhi in quanto è originario del Punjab fatto di ceci speziati in salsa (chole) accompagnati da pane bianco fritto con farina bianca (bhature). Al mattino, i venditori di chole bhature per strada sono presi d’assalto da tutti, dal conducente di risciò agli studenti universitari, dall’impiegato di banca al turista di passaggio. Un piatto di chole bhature costa circa 50 rupie, non male per una colazione indiana super economica.

 

Colazione indiana | chole bhature

Colazione indiana | chole bhature

 

Queste sono le mie preferite al momento, ma ci sono molti altri piatti che possono essere considerati sia una colazione indiana che un pranzo, una vera bomba per il vostro fegato ma sicuramente un’esplosione di sapori. Non resta che provarle tutte e dimenticare per un po’ la bilancia e la dieta mediterranea però, ti assicuro, non te ne pentirai!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informazioni

  •   C-2. Tanishq Apartment, 2nd Floor, Dadabari Road, Ward - 8, Mehrauli, New Delhi - 110030

  •    ITA (+39) 349 722 20 12

       IND (+91) 882 67 47 693

  •    +39 349 722 20 12

  •    info@susindia.it

Contatti

Accetto le regole sul trattamento dei dati personali in Privacy Policy.

Instagram Feed

Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.

© Copyright 2018 | SusIndia di Susanna Di Cosimo. Tutti i diritti riservati.
Mutart | Privacy Policy - Cookie Policy